Skip to content

Su e giù dalla torre!

aprile 2, 2009

pisa

Adesso mi sfogo…

Iniziamo con chi verrà gettato allegramente giù dalla torre: i giapponesi che fan le foto, le lavandaie, tutti i generi di volpi, gli egoisti, chi spara sulla Croce Rossa, chi gode nel veder soffrire gli altri, chi gioca le partite per entrare in campo nei minuti di recupero (3′ per l’esattezza) e ancora se loda (chi se loda se embroda), i lecchini/e, l’ignoranza, chi ti fa un piacere e poi te lo rinfaccia a vita, chi usa qualsiasi scusa pur di non utilizzare la verità, chi va dove tira il vento, chi non pesa le parole, chi gioca con i sentimenti e non dà valore ad essi, chi crede di essere un gradino sopra agli altri ed invece è ancora a piano terra, chi cerca ogni scusa per giustificare quello che dice arrampicandosi su per i vetri, chi si crede più intelligente solo perchè sa utilizzare più vocaboli di te (il dizionario Zanichelli a casa lo abbiamo tutti), chi è pieno di merda e te la spala addosso perchè non sa più dove gettarla, chi si fa i cazzi altrui per i suoi pro, gli infami (e chi non è paga!), chi non sa cosa sia l’umiltà, chi di bello potrebbe (dipende dai gusti… bleach!) avere solo l’aspetto fisico ma dentro è marcio, i raccomandati..  (i puntini di sospensione ci stanno tutti), chi fa e/o dice le cose solo quando è sicuro di avere il culo parato da qualcuno, il burattinaio, chi ha un bar con soli due clienti e ancora non chiude, il falso buonismo, chi esporta cazzate, chi non fa mai niente per niente, chi vive seguendo le sue regole, chi fa dell’ingiustizia la sua verità… e chi più ne ha più ne metta..

Chi invece si garantisce la vista dall’alto degli altri che cadono: chi si fa i cazzacci suoi, chi non parla a vanvera, chi non insulta senza un motivo, chi ammette i propri limiti ed errori, chi accetta gli altri per quello che sono (almen fino ad un certo punto), chi sa perdonare (almeno le cose futili), chi arriva per merito, chi non ti spinge per arrivare, chi con un clik ti potrebbe mandare a puttane ma quel clik non lo fa,  chi non va a braccetto con il nemico, chi non scende a compromessi, chi ha dei valori e li difende, chi non lecca il culo pur di arrivare, chi è padrone della propria mente, chi non rinnega ciò che dice e/o fa, chi sa tornare sui propri passi, chi lotta per vivere e non vive per lottare, chi sa star da solo e non ha bisogno di gente inutile attorno.

Annunci
One Comment leave one →
  1. torredicontrollo permalink
    aprile 3, 2009 11:25 am

    qui un commento è di rigore…inquadrata perfettamente la situazione ovvero issa……Ps: che dici se pago l’arbitro cosicchè non da i minuti di recupero onde evitare i famosi 3′???? La domanda non è chi è ma perchè (colorado colpisce ancora…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: